RICOLORARE LE PIASTRELLE E I PAVIMENTI CON LA VINTAGE CHALK PAINT


ricolorare piastrelle e pavimenti con la vintage chalk paint

Ricolorare le piastrelle e i pavimenti con la Vintage chalk Paint è possibile in ogni ambiente della tua casa.

Bisognerà applicare strati sottili di colore (per massima uniformità consigliamo di utilizzare un rullino di schiuma) aspettando almeno 8 ore di asciugatura tra uno e l’altro.

Per un lavoro più duraturo nel tempo è meglio far precedere uno strato di base di primer|sigillante Vintage (la Vintage Paint aderisce perfettamente fin da subito, questo accorgimento mira solo ad allungare la vita del nostro lavoro creativo).

La finitura va fatta sempre con la vernice trasparente Ultramatt Vintage che è specifica per le superfici soggette ad elevata usura.  Andrà applicata in 2-3 strati molto sottili e ben tirati seguendo con cura le istruzioni di posa.

Potete aspettarvi un risultato bellissimo e funzionale. Le superfici ricolorate con la Vintage chalk Paint possono essere utilizzate quotidianamente.

Tuttavia ricordiamo che si tratta sempre di un lavoro eseguito a mano e che ricolorare piastrelle, pavimenti, scale non può mai dare lo stesso risultato di avere una superficie nuova.

Qui sotto trovi alcuni TUTORIAL da cui trarre ispirazione e per conoscere alcune semplici tecniche che puoi applicare ai tuoi progetti creativi.

Buon divertimento con la magica Vintage Paint!


TUTORIAL PER RICOLORARE LE PIASTRELLE E I PAVIMENTI CON LA VINTAGE CHALK PAINT