Whitewash di un vassoio


Il whitewash (letteralmente “un lavaggio in bianco”) è una tecnica molto semplice che potete realizzare con la chalk paint.

E’ perfetta sia per i mobili sia per progetti più piccoli come, ad esempio, un vassoio.

In pratica si tratta di creare uno strato sottile e trasparente di bianco che faccia trasparire le venature del legno sottostanti e che non sia appunto del tutto coprente.

Questo è un esempio di ciò che potete aspettarvi.

Considerate, tuttavia, che l’effetto finale del whitewash può essere molto diverso a seconda di quello che desiderate ottenere, del supporto su cui lo applicate e di altre variabili.


vassoio-dopo-whitewash

Prendete la vostra Natural White Vintage Paint.

Diluitela con acqua secondo questa propozione:

1/3 acqua e 2/3 di chalk paint

Mescolate bene. Otterrete un composto piuttosto fluido che andrete ad applicare con il pennello su una piccola sezione del vassoio. Usate solo pennellate lunghe e parallele tra di loro. Appena avete ricoperto una sezione prendete uno straccetto e tirate le pennellate come se voleste spanderle sulla superficie. Tirate sempre la pittura nella stessa direzione.

Se la sbiancatura non è sufficientemente intensa per i vostri gusti, ripetete l’operazione.


vassoio-dopo-whitewash

L’effetto finale è assai piacevole. Rustico e raffinato nello stesso tempo.