RICOLORARE LE PARETI CON LA VINTAGE CHALK PAINT

ricolorare pareti con la vintage chalk paint

Si è tentati di pensare alla Vintage chalk Paint come una soluzione straordinaria solo per ricolorare mobili e oggetti. Niente di più falso: questa magica pittura dà risultati sbalorditivi anche sulle pareti.

Puoi utilizzarla in modo classico, come una normale pittura murale, per ricolorazioni uniformi. I colori sono intensi, il look gessoso e molto chic.
Puoi applicarla su tutta la parete oppure creare alcune zone di colore per delimitare una zona studio, una zona gioco o altro.

Oppure puoi sperimentare effetti particolari: patinature con le cere, spugnature, stratificazioni.

Per ottenere un look Industrial è stata creata la Vintage effetto industrial. 

Qui sotto trovi alcuni TUTORIAL da cui trarre ispirazione e per conoscere alcune semplici tecniche che puoi applicare ai tuoi progetti creativi.

Buon divertimento con la magica Vintage Paint!


QUALE FINITURA APPLICARE SULLE PARETI?

  • se non risulta necessario che le pareti siano lavabili, allora non è necessario applicare nessuna finitura alla parete
  • se si desidera una parete che sia lavabile solo di tanto in tanto, è possibile proteggere con la cera trasparente (ed eventualmente creare patinature con le cere colorate per effetti decorativi originali)
  • se le pareti vengono lavate regolarmente ad intervalli medio-lunghi (ad esempio se in casa ci sono bambini, animali o altri motivi che rendono utile avere una parete lavabile) allora consigliamo di utilizzare il Primer|sigillante 
  • se le pareti necessitano di un lavaggio intensivo ad intervalli brevi (ad esempio in case di cura o simili) la finitura va fatta con la vernice trasparente Ultramatt

TUTORIAL PER RICOLORARE LE PARETI CON LA VINTAGE CHALK PAINT