skip to Main Content

RICOLORARE LE PIASTRELLE E I PAVIMENTI CON LA MAGICA VINTAGE CHALK PAINT

Ricolorare le piastrelle e i pavimenti con la Vintage chalk Paint è possibile in ogni ambiente della tua casa: cucina, bagno, pavimenti…

Puoi aspettarti un risultato bellissimo e funzionale. Le superfici ricolorate con la Vintage chalk Paint possono essere utilizzate quotidianamente e pulite con un detergente non aggressivo e un panno umido.

Tuttavia ricordiamo che si tratta pur sempre di un lavoro eseguito a mano e che ricolorare piastrelle, pavimenti, scale non può mai dare lo stesso risultato di avere una superficie nuova.

ricolorare le piastrelle con la magica vintage chalk paint

COME SI FA A RICOLORARE LE PIASTRELLE
CON LA VINTAGE CHALK PAINT

  • stendi uno strato di base di primer|sigillante Vintage (la Vintage Paint aderisce perfettamente fin da subito a quasi tutte le piastrelle,  ma questo accorgimento permette di allungare la vita del nostro lavoro creativo); lascia asciugare almeno 12 ore
  • applicare strati sottili di colore VP (per massima uniformità consigliamo di utilizzare un rullino di schiuma) aspettando almeno 12 ore di asciugatura tra uno e l’altro
  • la finitura va fatta sempre con la vernice trasparente Ultramatt Vintage che è specifica per le superfici soggette ad elevata usura.  Andrà applicata in 2-3 strati molto sottili e ben tirati seguendo con cura le istruzioni

Qui sotto trovi alcuni TUTORIAL da cui trarre ispirazione e per conoscere alcune semplici tecniche che puoi applicare ai tuoi progetti creativi.

Buon divertimento con la magica Vintage Paint!

TUTORIAL PER RICOLORARE LE PIASTRELLE E I PAVIMENTI CON LA VINTAGE CHALK PAINT

Back To Top
error: Questo contenuto è protetto da copyright !!
×